Le nespole (Mespilus germanica) sono frutti molto antichi: si stima siano state coltivate già 3000 anni fa in alcune parti dell’Asia sud-occidentale e dell’Europa sud-orientale. Il naturalista e filosofo greco Teofrasto ne scrisse nel 300 a.C. e oggi sono molto comuni anche in Italia. Scopri 5 benefici di questo frutto straordinario e non perderti la ricetta finale!

1. Possono avere proprietà antinfiammatorie

Malattie come i disturbi cardiovascolari e neurodegenerativi sono associati all’infiammazione. È stato scoperto che il succo di nespola ha effetti preventivi sull’infiammazione. Questi potenti effetti antinfiammatori sono probabilmente dovuti alla vasta gamma di antiossidanti, vitamine e minerali di questi frutti.

2. Le nespole possono aiutare a potenziare l’apparato immunitario

Questi frutti sono ricchi di vitamina C, che aiuta a proteggersi dal raffreddore e dall’influenza. Fonti comuni di vitamina C includono frutta, verdure e integratori che possiamo assumere come supporto vitaminico.
Tra l’altro, la
vitamina C è anche fondamentale per la produzione di collagene, che ti consente di riparare e far crescere i tessuti del tuo corpo e migliorare i segni lasciati dalla rughe.

3. Le nespole migliorano i processi digestivi e ti aiutano a dimagrire

Se hai problemi di digestione, le nespole ti possono venire in aiuto, perché contengono pectina,  fibra alimentare nota per essere un ottimo aiuto digestivo. La fibra migliora la consistenza delle feci, nutre il tuo microbiota intestinale e aiuta a regolarizzare il movimento dell’intestino. Inoltre, migliora il tuo metabolismo e sopprime l’appetito, aiutandoti a dimagrire.

4. Le nespole migliorano la vista

Sono ricche di antiossidanti e fitonutrienti, inclusa la vitamina A, tutti elementi utili per la vista. Questi composti biochimici non solo migliorano la salute degli occhi, ma prevengono anche i danni alla retina causati dai radicali liberi. Le nespole sono anche utili per prevenire la cataratta e la degenerazione maculare.

5. Le nespole possono migliorare la salute cardiovascolare

Le nespole possono rafforzare la salute del cuore grazie alla loro concentrazione di vitamine, minerali e antiossidanti. In particolare, il potassio e il magnesio presenti in questi frutti sono essenziali per la regolazione della pressione sanguigna e il corretto funzionamento delle arterie. I carotenoidi presenti nelle nespole hanno potenti effetti anti-infiammatori e antiossidanti che aiutano a prevenire l’accumulo di placca nelle arterie, che è la principale causa di malattie cardiache. 

Una deliziosa ricetta: il frullato di nespole e spinaci

Se vogliamo aumentare i benefici che le nespole hanno per il cuore, possiamo aggiungerci delle verdure a foglia. Infatti un recente studio della New Edith Cowan University (ECU) ha messo in evidenza che le persone che mangiano più verdure che comtengono dei nitrati, come le verdure a foglia verde o le barbabietole possono veder migliorare la salute cardiovascolare. E ne bastano poche: la ricerca ha scoperto che mangiando solo una tazza di verdure ricche di nitrati ogni giorno si può ridurre significativamente il rischio di malattie cardiache.
Ecco qui allora la ricetta di un ottimo frullato.

Ingredienti (per 1 persona)
1 banana piccola
30 gr di spinaci freschi crudi
6 nespole denocciolate
200 ml di acqua
1 cucchiaio di semi di lino
qualche foglia di menta

Preparazione
Macinare i semi di lino con un macinino da caffè e metterli nel frullatore con l’acqua, la banana, gli spinaci e le nespole. Frullare bene e versare nel bicchiere. Aggiungere le foglie di menta sulla superficie.

Ti è piaciuto l’articolo? Fammelo sapere nei commenti!