Molte persone soffrono di calcolosi renale (urolitiasi): ne è colpita dallo 0,1 al 6% nella popolazione generale, con prevalenza nel sesso maschile. La maggior parte dei calcoli, circa il 65-70%, contiene calcio, essendo formata da ossalato di calcio, anche se i calcoli non sono tutti uguali e le indicazioni dietetiche variano a seconda di quale tipo di calcoli siamo afflitti. Quindi per prima cosa bisogna rivolgersi al proprio medico, che consiglierà la dieta giusta nel caso specifico. Qui andiamo a vedere quali sono gli alimenti più indicati e quelli da evitare se si soffre di calcoli renali da ossalato di calcio.

Alimenti e bevande permessi

  • Consumare più frutta (tranne uva, lamponi e fragole), verdura a foglia verde (tranne spinaci e bietole), legumi (tranne le arachidi), cereali integrali (inserire nell’alimentazione quotidiana: orzo, grano saraceno, avena, riso integrale, fagioli);
  • Sì al succo di limone;
  • Bere due litri di acqua naturale al giorno con residuo secco fisso inferiore a 50 mg/L.

Alimenti e bevande da evitare in presenza di calcoli renali

  • Non consumare lo zucchero (dopo l’ingestione di zucchero aumenta il calcio nelle urine) né bevande zuccherate;
  • Non mangiare formaggi e latticini in generale;
  • Evitare la carne rossa;
  • Evitare alimenti che contengono ossalato:
    • Rabarbaro
    • Caffè e tè
    • Spinaci
    • Barbabietola
    • Bietole
    • Germe di grano
    • Cracker di soia
    • Arachidi
    • Cioccolato
    • Tè nero
    • Patate dolci

Alimenti da limitare

Gli alimenti seguenti, che contengono una modica quantità di ossalato (dalla quantità maggiore alla minore), possono essere assunti in quantità limitata:

  • Farina di mais
  • Uva
  • Sedano
  • Pepe verde
  • Lamponi rossi
  • Fragole

Puoi trovare indicazioni su una sana alimentazione in tutti i miei libri e scaricare “Psicoalimentazione, nutrire il corpo e la mente” direttamente nel tuo telefono o computer per averlo sempre a disposizione. Puoi trovarlo cliccando qui.

Impara i segreti della Psicoalimentazione. Scarica il libro in forma digitale cliccando sulla foto

Tanti tipi di crema Budwig, tra cui qualla consigliata per chi soffre di calcoli renali, nel libro “50 sfumature di Budwig”. Clicca sulla foto per saperne di più