I dolci di Carnevale di solito non sono certo salutari. Spesso fritti e fatti con zucchero bianco, farine raffinate, burro… un vero attentato alla salute. Perché dinque non prepararseli da soli a casa, con amore e con un occhio puntato verso gli ingredienti? Ecco qui dunque delle castagnole preparate seguendo i principi del metodo Kousmine, fatte con prodotti 100% biologici. Le ho appena assaggiate (anzi, mentre sto scrivendo ne ho una tra le mani): sono buonissime! Voglio quindi condividere con voi la ricetta, in modo che poi voi possiate condividere con me il piacere di gustarle.


Ingredienti
100 gr di farina di farro (io l’ho macinata al momento con un macina cereali)
3 cucchiai di crema di nocciole (100% nocciole)
3 cucchiai di yogurt di soia
1 cucchiaio di sciroppo d’acero
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
1 cucchiaino di lievito naturale per dolci


Inserire tutti gli ingredienti in un recipiente e girare con il cucchiaio di legno. Formare quindi con l’impasto delle palline e adagiarle su una teglia rivestita da carta da forno. Infornare a 180° per circa 10 minuti.