La crema Budwig è la colazione da re del metodo Kousmine, di cui parlo nel libro “Cucina vegana e metodo Kousmine”. Nel libro, oltre a dare indicazioni relative ad una sana e nutriente alimentazione, racconto anche gli altri pilastri del metodo. Per approfondire, cliccare qui. Se invece vuoi provare le varianti di questa crema, ti consiglio “50 sfumature di Budwig”, con tante ricette, illustrazioni e consigli sulla salute.
Intanto, ecco la ricetta della colazione in questa versione estiva.



5 cucchiai di yogurt di soia
1 cucchiaio di olio di lino (che abbia mantenuto la catena del freddo)
il succo di mezzo limone (spremuto al momento)
1 cucchiaio di fiocchi d’avena (che ho fioccato con la fioccatrice a mano, flic floc)
1 cucchiaio di semi di lino (che ho macinato poco prima di inserirli nella crema con un macinino da caffè)
3 fichi grandi (con tutta la buccia)

In una tazza capiente emulsionare bene lo yogurt con l’olio. Aggiungere quindi il succo del limone, i fiocchi d’avena e i semi di lino appena macinati. Girare il tutto, sciacquare i fichi, spezzettarli e inserirli nella crema.

Acquista con lo sconto