Gli integratori di probiotici contenenti batteri e lieviti utili sono consigliati per mantenere un mix diversificato di microbi intestinali sani. Ora, una recensione pubblicata online da BMJ Nutrition, Prevention & Health suggerisce che gli integratori di probiotici possono aiutare ad alleviare i sintomi della depressione.

Gli scienziati hanno valutato sette studi clinici degli ultimi 15 anni, che hanno testato un totale di 12 diversi ceppi di batteri utili. Uno studio nella revisione ha testato un “prebiotico”, un tipo di fibra vegetale che fornisce cibo per i batteri intestinali. Gli scienziati hanno concluso che 11 di questi probiotici, da soli o in combinazione con prebiotici, sono potenzialmente utili per alleviare i sintomi della depressione, forse perché riducono l’infiammazione che influenza la funzione cerebrale.

Gli studi erano piccoli e a breve termine, ma presi insieme suggeriscono che vale la pena perseguire un approccio basato sulla salute dell’intestino per mantenere il benessere emotivo.

Intanto, per rendere sano il tuo intestino goditi cibi che contengono naturalmente probiotici, come yogurt, kefir e crauti. Anche i prebiotici dei cereali integrali possono supportare la salute dell’ntestino.

Fonte: BMJ