Ho preparato questa delizia utilizzando il mio amico estrattore: un latte di mandorla delicato e gustoso, che può essere bevuto al naturale o con aggiunta di un po’ di sciroppo di agave per renderlo più dolce. Con la polpa residua ho creato delle palline di cioccolato di cui potete trovare la ricetta nella sezione “dolci”. Ecco qui come si prepara:



Ingredienti
200 gr di mandorle
600 ml di acqua
1 cucchiaino di sciroppo di agave (opzionale)

Mettete le mandorle in ammollo per 12-18 ore, durante le quali cambiate acqua un paio di volte. Trascorso questo tempo, ponetele in un colino grande per sciacquarle sotto l’acqua corrente, quindi inseritele nell’estrattore con 600 ml di acqua naturale. Potete assaporarlo aggiungendovi un cucchiaino di sciroppo di agave e può essere conservato in frigorifero al massimo per 2 giorni.