Le bacche di Goji sono piccoli frutti rossi ricchi di antiossidanti e potenti proprietà medicinali. La comunità scientifica ha studiato i benefici per la salute delle bacche di Goji, poiché la loro popolarità nel tempo è cresciuta, e ha messo in evidenza molti riscontri positivi per la salute.

Di solito si trovano in commercio essiccate. A me piace coltivarle in terrazza e ogni estate le piante producono delle piccole bacche tondeggianti che consumo fresche e che hanno un gusto dolce e delicato.

Adesso scopriamo insieme 5 proprietà di questi minuscoli frutti e una ricetta finale che li vede protagonisti.

 

 

1. Le bacche di Goji possono supportare la funzione immunitaria

Queste deliziose bacche sono state a lungo utilizzate nella medicina tradizionale per scongiurare malattie e infezioni e migliorare naturalmente l’immunità. Secondo alcuni studi l’estratto di bacche di Goji può aiutare a rafforzare il sistema immunitario aumentando i globuli bianchi responsabili della protezione del corpo da batteri e virus dannosi¹ ².

2. Le bacche di Goji possono avere benefici anti-invecchiamento

Gli antiossidanti come quelli delle bacche di Goji possono aiutare a combattere l’invecchiamento impedendo ai radicali liberi di danneggiare il collagene nella pelle³.
Alcuni piccoli studi hanno anche dimostrato che l’estratto di bacche di Goji può aiutare a ritardare il processo di invecchiamento delle cellule.

3. Le bacche di Goji proteggono la pelle e gli occhi

Questi piccoli frutti contrastano l’invecchiamento della pelle, grazie ai numerosi antiossidanti presenti in essi che aiutano a lenire le infiammazioni cutanee e a proteggere l’epidermide dagli agenti esterni. Inoltre, grazie ai carotenoidi,  proteggono la salute degli occhi.

 

 

4. Le bacche di Goji mantengono la tua energia e il tuo umore alti

Secondo uno studio del Journal of Alternative and Complementary Medicine, bere regolarmente succo di bacche di Goji può aiutare ad aumentare i livelli di energia, l’umore e anche a migliorare la salute dell’apparato digerente. I partecipanti allo studio che hanno bevuto il succo per due settimane hanno avuto miglioramenti in termini di sensazioni di “benessere generale”, aumento dei livelli di energia e migliore funzione gastrointestinale.

5. Le bacche di Goji stabilizzano la glicemia

Le bacche di Goji hanno quantità significative di un polisaccaride presente esclusivamente in questi preziosi frutti e denominato Polisaccaride del Lycium Barbarum, un composto attivo che abbassa efficacemente i livelli di zucchero nel sangue nei pazienti diabetici. Aumenta anche l’HDL, e questo previene le malattie cardiache. Secondo la ricerca, le bacche di Goji controllano la glicemia migliorando la sensibilità all’insulina e la secrezione attraverso il pancreas.
E ora una ricetta fresca e gustosa!

Pudding di frutti di bosco e bacche di Goji

Ingredienti
250 ml di latte di mandorle
150 grammi di bacche miste: mirtilli, lamponi, more
1 cucchiaino da caffè di semi di zuzza
1 cucchiaino da caffè di semi di girasole
1 cucchiaio di semi di chia
1 cucchiaio di bacche di Goji
1 cucchiaino di estratto di vaniglia Bourbon
1 cucchiaino di sciroppo di acero (facoltativo)
Preparazione
Versare il latte di mandorle, lo sciroppo d’acero (facoltativo) e l’estratto di vaniglia in un barattolo di vetro. Aggiungere la chia e agitare energicamente. Dopo 5-10 minuti agitare di nuovo. Lasciare riposare la chia per 30 minuti finché il composto non raggiunge la consistenza di un budino, quindi metterlo nel frullatore con le bacche (lasciarne qualcuna per guarnire) e frullare. Mettere nelle tazze e aggiungere sulla superficie i semi di zucca, di girasole, qualche seme di chia e qualche bacca.