Il pane che ho preparato, buono e croccante grazie ai semi di canapa non decorticati, è fatto con farina di farro appena macinata. Come ho già detto altre volte, se non avete a disposizione un macina cereali (facilmente reperibile anche in internet), vi potete rivolgere ai negozi specializzati -erboristerie, farmacie, negozi o supermercati del biologico – dove è possibile che sia presente un mulino con macina a pietra.



Ingredienti
500 gr di farina di farro
1 manciata di semi di canapa non decorticati
1 cucchiaino di sale marino integrale
mezza bustina di lievito pasta madre di farro in polvere
340 ml di acqua



Procedimento con la macchina del pane:
Mettere gli ingredienti (tranne i semi) nella macchina del pane. Prima inserire l’acqua, poi la farina, quindi fare 2 piccole fossette nella farina e mettervi in una il sale e nell’altra il lievito, in modo che non siano immediatamente in contatto tra loro; impostare il programma “integrale” (è quello più lungo, di circa 3 ore e 50 minuti) e premere start. Quando la macchina emette il segnale acustico, inserire i semi di canapa nell’impasto e richiudere il coperchio fino al termine del programma.