Anche se il tuo peso corporeo complessivo rientra nell’intervallo normale, portare il grasso in eccesso nella pancia comporta un rischio maggiore di sviluppare malattie cardiache, secondo l’American Heart Association in una dichiarazione pubblicata online il 22 aprile 2021 da Circulation.
La revisione scientifica dell’American Heart Association ha scoperto che il tipo di grasso più rischioso per il tuo cuore è il tessuto adiposo viscerale, che si annida in profondità, circondando i tuoi organi (non il tipo di grasso appena sotto la pelle che puoi pizzicare). 

[the_ad id=”1202″]

Il tessuto adiposo viscerale è biologicamente attivo, producendo sostanze infiammatorie che possono danneggiare i vasi sanguigni e causare altri tipi di problemi cardiovascolari.

Per valutare il tuo  tessuto adiposo viscerale, misura la tua altezza e il tuo tronco all’altezza dell’ombelico: il tuo girovita idealmente non dovrebbe essere superiore alla metà della tua altezza.

Il lato positivo è che gli esperti dell’American Heart Association affermano che seguire le linee guida per gli esercizi di base aiuta a ridurre i depositi di grasso malsano. Obiettivo: 150 minuti a settimana di attività di intensità moderata, come camminare a ritmo sostenuto, nuotare, fare jogging o allenamenti ad alta energia. L’obiettivo è aumentare il rapporto tra la massa corporea magra (come i muscoli) e la massa grassa. Anche un regolare allenamento con i pesi può aiutare in questo.

 

 

 

 

Fonte: Harvard Medical School