Io so pensare, so aspettare, so digiunare

2020-04-13T07:55:23+00:00

Siddharta si recò dal mercante Kamaswami in cerca di lavoro. Fra preziosi tappeti, i servi lo condussero in una camera, dove rimase in attesa. Entrò Kamaswami, un uomo dai capelli grigi, occhi accorti e guardinghi.